Medica mondiale,25 anni di aiuto a donne

Sono passati 25 anni dalla fondazione di "medica mondiale", l'organizzazione per il sostegno e l'aiuto a donne traumatizzate da esperienze di abusi sessuali. La ginecologa altoatesina Monika Hauser, fondatrice dell'organizzazione, sorta nel 1993 in Bosnia durante il conflitto, è a Bolzano per raccontare la sua esperienza e per parlare di "Donne, migrazione ed esperienze di confine". Hauser ha sottolineato l'approccio sbagliato al tema migrazione: "sono i politici di destra che vogliono far credere che i migranti siano un problema per la società, mentre ci risulta che tre quarti della società civile non la vede così. Ci sono tante persone che vogliono aiutare e noi le formiamo, per poter assistere chi è in difficoltà". Medica mondiale è presente nelle zone di conflitto, come per esempio in Afghanistan, Syria, ma anche in Ruanda ed in altri paesi africani nonchè in Germania, dove l'organizzazione ha elaborato un progetto, "perchè anche nei centri di accoglienza la violenza continua", ha detto.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Val Gardena

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...